ANCHE IL SOSTEGNO DELLA FONDAZIONE “UNIVERSAL COMMON LAW” ALLA CASA FAMIGLIA “GIOVANNI PAOLO II” DI VIAREGGIO

Condividi sui tuoi social
Camilla Farnesi (Perugia)

< ANCHE IL SOSTEGNO DELLA FONDAZIONE “UNIVERSAL COMMON LAW” ALLA CASA FAMIGLIA “GIOVANNI PAOLO II” DI VIAREGGIO >.

A cura di Camilla Farnesi (Todi/ provincia di Perugia) * camilla.farnesi@dconline.info

La Fondazione Internazionale < Universal Common Law Court of Justice and Peace >, che ha la sua sede centrale operativa ubicata in Viareggio (in provincia di Lucca) ha provveduto nei giorni scorsi a consegnare alla Casa Famiglia intitolata a  “San Giovanni Paolo II” di Viareggio una sostanziosa donazione di viveri e generi alimentari per aiutare nel suo sostentamento questa benefica istituzione viareggina.

La Fondazione Internazionale < Universal Common Law Court of Justice and Peace > è presieduta dalla Dott.ssa Paola Dalle Luche (Perugia); con Vice-Presidente Amalia Martucci (Varese); Coordinatore amministrativo ed organizzativo Marco Venturini (Firenze).

La Dott.ssa Paola Dalle Luche è anche il Segretario nazionale Vicario del Dipartimento per la Tutela del Cittadino e dei Diritti umani della Democrazia Cristiana italiana.

Dott.ssa Paola Dalle Luche (Perugia)

La Casa Famiglia “Fondazione Papa Giovanni Paolo II”, onlus, è sita in Via Giovanni Pascoli, a Viareggio.

Essa è iscritta dal 2009 nel registro delle Persone giuridiche della Prefettura di Lucca. Il suo legale rappresentante è don Luigi Pellegrini, Parroco della Parrocchia di “Santa Rita”, in Viareggio.

Alcuni genitori del Gruppo “Amici Insieme”, ragazzi diversamente abili, nato nel 2001 nell’Oratorio ANSPI della Parrocchia di Santa Rita a Viareggio, chiesero proprio a don Luigi di pensare ai loro figli una volta che loro non ci sarebbero stati più.

Marco Venturini (Firenze)

Durante la presenza della Madonna Pellegrina di Fatima, nella chiesa di Santa Rita, nell’anno 2004, dopo un collegamento con Radio Maria per la preghiera pomeridiana, la signora Maria Petrucci in Lucchini, contattò don Luigi per manifestare il suo desiderio che alla sua morte la sua casa diventasse un segno di amore per situazioni di bisogno a nome dell’amato marito Pietro e come segno di fiducia nella Chiesa affidava questo compito a don Luigi.

Dopo aver aperto un Mutuo Bancario e grazie anche alla generosità di tante persone al fine di poter ristrutturare la Casa, il Sogno – dopo un grande e notevole impegno – si è finalmente realizzato.

Da subito si è sperimentata la Grande generosità della Provvidenza, trovando uno Studio Tecnico per la progettazione dei lavori e per poter eseguire i lavori in modo completamente gratuito.

Don Luigi Pellegrini

Nello Statuto vi è scritto: “La Fondazione persegue la propria missione e la propria finalità nell’ambito della Vocazione Cristiana.

In particolare cercando di imitare la vita comunitaria seguita dai primi discepoli di Gesù ed esplicata proprio anche nei primi versetti degli Atti degli Apostoli:

< Erano assidui nell’ascoltare l’insegnamento degli apostoli, nell’unione fraterna, nella frazione del pane e nelle preghiere >.

La Casa viene gestita soltanto da Volontari e non c’è alcuna retta, ma solo offerte spontanee.

E non vi sono finanziamenti pubblici, ma solo la PROVVIDENZA !

Al centro della Casa Famiglia non poteva mancare la Cappella con la Presenza Viva di Gesù nell’Eucaristia.

La Casa è attiva da un paio d’anni ed al momento accoglie sei giovani e meno giovani con problematiche di famiglia o diversamente abili in forma stabile e quindici persone al diurno.

 

    *******************************************************************************************

www.democraziacristianaonline.it * www.ilpopolo.news 

    *******************************************************************************************

admin

Sono un amministratore per questo sito internet

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments