INCONTRO REGIONALE DELLA DEMOCRAZIA CRISTIANA DEL FRIULI VENEZIA GIULIA SVOLTOSI A CERVIGNANO DEL FRIULI (UD) IN DATA 12-06-2023: “BUONA LA PRIMA” DEL NUOVO SEGRETARIO ORGANIZZATIVO REGIONALE DELLA D.C. NATASCIA PIZZUTTI (MANZANO/UD). 

Condividi sui tuoi social

A cura di Dott. Angelo Sandri (Cervignano del Friuli/UD)

segreteria.nazionale@dconline.info * cell. 342-1876463 *

Segretario politico nazionale della Democrazia Cristiana

Direttore Responsabile de < IL POPOLO > della Democrazia Cristiana

www.democraziacristianaonline.it * www.ilpopolo.news *

< INCONTRO REGIONALE DELLA DEMOCRAZIA CRISTIANA DEL FRIULI VENEZIA GIULIA SVOLTOSI A CERVIGNANO DEL FRIULI (UD) IN DATA 12-06-2023: “BUONA LA PRIMA” DEL NUOVO SEGRETARIO ORGANIZZATIVO REGIONALE DELLA D.C. NATASCIA PIZZUTTI (MANZANO/UD) >. 

Nella foto da sx: Endo Giarin (VR), Ildebrando Lava (VE), Giovanni Glessi (GO), Luca Pascolat (TS), Natascia Pizzutti (UD)

Si è svolto ieri (lunedì 12 giugno 2023), con inizio alle ore 19.00, a Cervignano del Friuli (UD) il preannunciato incontro regionale della Democrazia Cristiana del Friuli Venezia Giulia presieduto dal nuovo Segretario Organizzativo regionale della D.C. del Friuli V.G. Ins. Natascia Pizzutti (Manzano/Ud).

Natascia Pizzutti (Manzano/UD)

L’incontro è servito a fare il punto della situazione dal punto di vista politico ed organizzativo in questa regione anche in vista dei prossimi appuntamenti politici interni al partito dello Scudo Crociato che si propone di celebrare i propri Congressi provinciali nelle quattro province della Regione (Udine, Gorizia, Pordenone e Trieste) e poi susseguentemente anche il Congresso regionale in vista della celebrazione del XXIV Congresso nazionale della Democrazia Cristiana italiana.

Erano presenti all’incontro cervignanese anche il Segretario Elettorale nazionale della Democrazia Cristiana italiana e Segretario Organizzativo regionale della D.C. del Veneto Endo Giarin (San Giovanni Lupatoto/VE) ed il Segreterario regionale del Dipartimento Attività economico-produttive della D.C. Del Veneto e Consigliere comunale a Musile del Piave (VE) Sig. Ildebrando Lava (Musile del Piave/VE).

L’incontro si è aperto con un momento di raccoglimento per la scomparsa del Presidente Silvio Berlusconi avvenuta proprio nella mattinata del 12 giugno  2023.

Luca Pascolat e Natascia Pizzutti

Nel suo intervento introduttivo Natascia Pizzutti ha richiamato la necessità di impegnarsi maggiormente da parte di tutti per una più valida presenza della Democrazia Cristiana anche e soprattutto dal punto di vista organizzativo il che permetterebbe in primis una maggiore visibilità, la possibilità di espandersi anche numericamente, con evidenti benefiche ricadute anche sul piano elettorale.

Daniel Zotich (GO), Endo Giarin (VR) e Ildebrando Lava (VE)

E’ importante da questo punto di vista anche la sistemazione e ristrutturazione della sede regionale della Democrazia Cristiana del Friuli Venezia Giulia (sita a Cervignano del Friuli – in Via Gervasutti n. 4 ) il che permetterebbe di avere a propria disposizione un luogo fisico sia per gli incontri del partito e per il varo di tutta una serie di iniziative che sono senz’altro indispensabili per rafforzare una efficace presenza dello Scudo Crociato sia a livello istituzionale, che nei rapporti con l’opinione pubblica.

Un altro aspetto importante toccato da Natascia Pizzutti è stato quello dei contenuti, su cui è fondamentale che il partito possa lavorare adeguatamente in modo da presentarsi ai cittadini ed all’elettorato con tutta una serie di argomenti sui quali confrontarsi per poi operare a servizio del Bene Comune.

Paola Pin (UD)

Natascia Pizzutti ha relazionato relativamente ad un recente confronto con il partito di < SOVRANITA’ POPOLARE > che ha deciso nei giorni scorsi – come riferito anche sul giornale IL POPOLO – di confluire in < DEMOCRAZIA CRISTIANA > per realizzare una unità di intenti in grado di organizzare una azione più efficace ed incisiva, soprattutto a livello nazionale.

Da parte di < Sovranità Popolare > è stata inviata una decina di relazioni sui principali temi della politica italiana che saranno oggetto di studio e di confronto anche per rafforzare quella piattaforma programmatica che dovrà essere approvata dal prossimo ventiquattresimo Congresso nazionale della Democrazia Cristiana italiana e che sarà la base di partenza per la partecipazione ai prossimi appuntamenti elettorali, a cominciare proprio dalle Elezioni Europee del 2024.

Su questo specifico aspetto Natascia Pizzutti ha preannunciato delle specifiche iniziative di approfondimento che saranno organizzate sia telematicamente, che di presenza.

Ha fatto seguito un interessante dibattito nel corso del quale sono stati effettuati vari interventi degni di nota.

Il Segretario regionale del Dipartimento Internet del Friuli Venezia Giulia Daniel Zotich, presente all’incontro, ha sottolineato l’importanza di un maggior acculturamento telematico da parte di iscritti ed attivisti della D.C. considerando che oggi come oggi l’attività telematica è ormai indispensabile per qualsiasi attività umana, a cominciare proprio dall’attività politica.

Sotto questo profilo il partito dele sforzarsi di più – ha rimarcato Daniel Zotich . per rimanere al passo con i tempi e quindi sarà opportuno poter organizzare – sia a livello regionale che nazionale – iniziative idonee a favorire l’utilizzo dei social ed in miglioramento delle proprie capacità di comunicazione all’interno e fuori dal partito dello Scudo Crociato.

Daniel Zotich, reduce da un non certo simpatico problema di salute occorsogli nell’estate del 2022, è stato salutato dai presenti con particolare affetto, visto che ha ormai brillantemente superato i problemi che lo avevano e ci avevano non poco preoccupato.

Giovanni Glessi (Gorizia)

Ora ha recuperato anche la propria patente, sia pur con obbligo di guida con cambio automatico, e la cosa è stata dunque salutata con un brindisi ad hoc !

Il Prof. Luca Pascolat, di Muggia (in provincia di Trieste) ha richiamato l’attenzione sui problemi concernenti il Dipartimento D.C. < Arte e Cutlura >, del quale è responsabile a livello regionale per la Democrazia Cristiana del Friuli Venezia Giulia.

Luca Pascolat si è soffermato in particolare sugli aspetti concernenti la Musica e le varie problematiche esistenti in questo settore, con delle valide proposte per affrontare e risolvere questioni di notevole importanza, anche sotto il profilo educativo.

Mioara Done (Roma Capitale)

Sono poi seguiti vari interventi  ed in particolare quello del Segretario Amministrativo regionale della Democrazia Cristiana del Friuli Venezia Giulia Sig. Gianni Glessi (Gorizia).

Gianni Glessi ha dato un giudizio sostanzialmente negativo sulla attuale situazione politica italiana esprimendo viva preoccupazione soprattutto a riguardo delle condizioni e delle problematiche che devono affrontare le nuove giovani generazioni.

Sotto questo profilo – ha rimarcato Gianni Glessi – l’impegno della Democrazia Cristiana del Friuli Venezia Giulia (ma questo vale anche a livello nazionale) deve essere riso9lto soprattutto in questa direzione per conquistare condizioni di miglior favore e dando prospettive interessanti e valide a chi – dopo di noi – dovrà guidare l’evoluzione ed il progresso della nostra Società.

Gli ha fatto eco Ildebrando Lava (Venezia), Segretario regionale del Dipartimento Attività economico-produttive della D.C. della regione Veneto , che ha sottolineato che proprio nel campo del lavoro si dovrebbero moltiplicare gli sforzi per assicurare ai giovani opportunità “decenti!” che possano assicurare loro speranza e prospettiva.

Sotto questo profilo anche il partito della Democrazia Cristiana dovrà impegnarsi a fondo per fare la propria parte e dare un suo concreto e fattivo contributo.

Ha voluto portare il proprio saluto ai lavori in corso di svolgimento in quel di Cervignano del Friuli la Coordinatrice Vicaria della Segreteria politica nazionale della Democrazia Cristiana Mioara Done (Roma Capitale) testimoniando l’attenzione da parte dell’intera Dirigenza nazionale della D.C. italiana.

Ha sostanzialmente chiuso il dibattito il Segretario Elettorale nazionale della Democrazia Cristiana Endo Giarin (Verona) il quale ha brevemente richiamato quanto il partito della Democrazia Cristiana stia sviluppando con la sua azione a livello nazionale, a difesa soprattutto di quei principi di libertà e di democrazia che sono alla base della nostra azione in campo politico e sociale, così come peratro chiaramente previsto dalla Costituzione della Repubblica italiana.

Viviamo in una Società politica in cui tanti predicano bene, ma purtroppo poi si razzola abbastanza male: la Democrazia Cristiana intende dare il suo importante contributo affinchè ci sia la massima coerenza tra quanto si enuncia e quanto poi si concretizza, tenendo presente che la situazione al momento non è certo tra le migliori.

In ogni caso vi è da registrare un importante ripresa di attività, presenza ed entusiasmo da parte degli attivisti ed iscritti della Democrazia Cristiana in varie parti d’Italia: dalla Basilicata alla Campania; dal Friuli Venezia Giulia al Lazio; dalla Lombardia al Piemonte; dalla Toscana allo stesso Veneto.

Questo fa senz’altro ben sperare che la Democrazia Cristiana possa riacquisire quel ruolo che le spetta sulla scena politica italiana, come sempre ha cercato di fare a servizio della gente e del Bene Comune.

 

 

 

admin

Sono un amministratore per questo sito internet

5 1 vote
Article Rating
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Gino
8 mesi fa

Forza DC, interessante incontro.