Trova sempre maggiori consensi il progetto di riunificazione della Democrazia Cristiana !

Condividi sui tuoi social

A cura della Dott.ssa DORA CIRULLI (Roma) *

dora.cirulli@dconline.info * 334-3614005 *

Capo Ufficio stampa nazionale della Democrazia Cristiana e Direttore responsabile Vicario de < IL POPOLO >.

< TROVA SEMPRE MAGGIORI CONSENSI IL PROGETTO DI RIUNIFICAZIONE DELLA DEMOCRAZIA CRISTIANA ! >

Il progetto di riunificazione in un unico partito denominantesi <DEMOCRAZIA CRISTIANA> sta riscuotendo grande attenzione ed ottenendo la concreta adesione da parte di numerose componenti di area democristiana.

<< Anche gli articoli apparsi su questo stesso giornale – afferma il Segretario politico nazionale della D.C. Angelo Sandri – hanno contribuito non poco a diffondere la notizia concernente questo importante progetto politico a cui si sta lavorando molto seriamente.

Angelo Sandri

Un progetto che vede < UDC > – < DEMOCRAZIA CRISTIANA > e < MIR >  in primis, ma anche molti altri movimenti, forze politiche ed associazioni politiche < centriste >, pronte a prendere parte ad un serio tavolo di lavoro che porti con concretezza e sollecitudine a tagliare il traguardo a proposito di rilanciare definitivamente la presenza della Democrazia Cristiana (avente a simbolo lo scudocrociato con scritta “LIBERTAS” sulla banda orizzontale della croce) sulla scena politica italiana.

In queste ore stiamo riscontrando interesse ed adesioni da varie parti d’Italia sia da parte di componenti politiche vere e proprie, che anche da singoli attivisti che non mancano di voler manifestare non solo il proprio assenso ma anche disponibilità ad operare nel senso indicato per rilanciare la Democrazia Cristiana, la cui assenza si fa particolarmente sentire nel panorama politico del nostro Paese. >>

Daremo contezza dei vari interventi che vanno in questa direzione ed il giornale < IL POPOLO > si prefigge di essere strumento di dialogo e di informazione precisa su quanto sta accadendo e sui passi si va facendo per ottenere il risultato di cui trattasi.

Il dott. Franco Zoleo accanto all’On. Silvio Berlusconi

Intanto registriamo oggi la dichiarazione del dott. FRANCO ZOLEO (Catanzaro), Segretario politico regionale della D.C. della Calabria, tra i più entusiastici sostenitori del progetto di < RIUNIFICAZIONE della DEMOCRAZIA CRISTIANA >.

<< Per molti di noi sarebbe davvero un sogno – dichiara Franco Zoleo – poter rivedere la Democrazia Cristiana di nuovo in campo a difesa del cittadino e non dei poteri forti, che si batte a servizio dell’Italia per i suo effettivo progresso sociale ed economico, ritornando ad essere la culla del diritto e della democrazia così come lo è stata per tanti anni. In questo senso la Democrazia Cristiana della Calabria intende battersi con impegno e determinazione.>>

Salvo Rotella (Messina)

Anche la Sicilia intende fare la sua parte e ne è portavoce il geom. SALVO ROTELLA (Messina), Segretario regionale per lo Sviluppo e l’Organizzazione della Democrazia Cristiana regione Sicilia.

<< Di  giorno in giorno – dichiara Salvatore Rotella – aumenta visibilmente la presenza della Democrazia Cristiana in Sicilia con sempre nuove convinte adesioni a questo importante progetto.

Ed è chiaro che più siamo capaci di riunificarci, più aumenta la capacità di aggregazione in un sistema politico che premia l’unità di intendi e non certo la frammentazione che fa soltanto il gioco dei nostri avversari politici.

On. Lorenzo Cesa

Per questo è molto importante l’auspicio della riunificazione della D.C. ed in Sicilia abbiamo già trovato importanti intese con l’UDC e prevediamo – entro la fine del mese di novembre – di ufficializzare questo desiderio di riunificazione con un convegno che organizzeremo a Palermo con la presenza dei vertici nazionali dei partiti che intendono incarnare questo progetto unitario (Cesa per l’UDC, Samorì per il MIR e Grassi e Sandri per la D.C.). >>

Rag.ra Clara Funiciello (Taranto)

Sempre più determinante il parere della componente femminile che si esprime con le dichiarazioni della Rag.ra CLARA FUNICIELLO, di Taranto, già Assessore Comunale al Comune di Taranto ed esponente di rilievo della Democrazia Cristiana storica.

<< E’ di fondamentale importanza – dichiara Clara Funiciello – procedere uniti e coesi recuperando quell’unità dei democratici cristiani che ci ha permesso in passato di affrontare sfide terribili contro avversari estremamente forti e pericolosi. Ma mettersi veramente a servizio della gente ha sempre pagato ed è il vero senso della politica che può essere appiattita agli schemi di questa seconda Repubblica priva di un’anima e priva anche di quel buon senso che ci avrebbe permesso di risolvere tante situazioni difficili. >>

Rag.ra Maria Leone (Milano)

Sostanzialmente d’accordo n questa prospettiva anche la Rag.ra MARIA LEONE, di Milano, Segretario organizzativo nazionale Vicario della Democrazia Cristiana.

<< Anche in Lombardia – dichiara Maria Leone – si sente forte l’esigenza di una riunificazione della Democrazia Cristiana ed in questo senso devo constatare l’adesione di tante persone convinte su questo progetto e che intendono spendersi concretamente per la sua realizzazione.

Stiamo organizzando le Assemblee congressuali in vista del XXIV Congresso nazionale della D.C. ed anche a Milano sta per essere convocato il Congresso provinciale del partito. Ma saremmo ben lieti che esso possa essere la premessa per una convergenza ancora più ampia in grado di rinverdire la proposta politica del partito che fu di don Sturzo, De Gasperi e Aldo Moro, un partito democratico e popolare, di ispirazione centrista, di cui si avverte disperatamente la mancanza in questa nostra Italia. >>

Avv. Ermanno Pelella (Napoli)

Sono molte le adesioni di sostegno a questo progetto di riunificazione della Democrazia Cristiana che ha fatto breccia in ambienti importanti, non necessariamente democratici cristiani in senso stretto, ma disposti a collaborare per le finalità che sono state rappresentate in premessa.

A titolo di esempio riportiamo la dichiarazione dell’Avv. ERMANNO PELELLA, di Napoli, Segretario nazionale del Polo dei Liberali, formazione politica che conta alcune migliaia di aderenti, con nuclei operativi in tante regioni d’Italia.

Avv. Giampiero Samorì (Modena)

<< E’ un progetto che ci sentiamo di condividere e di sostenere – afferma l’Avv. Ermanno Pelella di Napoli – ed attendiamo che il Coordinatore del Comitato operativo per la riunificazione della Democrazia Cristiana ci faccia un invito preciso per verificare tempi e modi di questa riunificazione e non mancheremo di dare il nostro apporto costruttivo ad un progetto così valido ed interessante.

L’unica cosa che ci permettiamo di osservare è che non possiamo più perdere tempo e che la politica italiana – che purtroppo è così disastrata – attende risposte davvero urgenti ed in grado di assicurare una prospettiva valida a chi ormai non più in grado di reggere una situazione così difficile e compromessa ! >>

A cura della Dott.ssa DORA CIRULLI (Roma) *dora.cirulli@dconline.info * 334-3614005 *

Capo Ufficio stampa nazionale della Democrazia Cristiana e Direttore responsabile Vicario de < IL POPOLO >.

mm

admin

Sono un amministratore per questo sito internet

Lascia un commento