Un affettuoso ricordo di Vincenzo D’onofrio nel trigesimo della sua prematura scomparsa.

Condividi sui tuoi social
www.ilpopolo.news * di Angelo Sandri (Udine) e Raffaele Bussi (Napoli) *
 
Il 7 aprile 2018 è purtroppo mancato il dott. VINCENZO D’ONOFRIO, Vice-Segretario politico nazionale Vicario della Democrazia Cristiana E Segretario regionale della D.C. della Campania, il quale ha dato senz’altro un contributo fondamentale, con la sua intelligenza ed instancabile attività, a quella che noi chiamiamo <La Resistenza democristiana>.
 
E gli amici della Democrazia Cristiana lo vogliono ricordare affettuosamente e con gratitudine, anche nella preghiera, nel trigesimo della sua scomparsa.
 
Questa sera infatti, alle ore 18.00, in quel di Villa Vicentina (Comune della Bassa Friulana in provincia di Udine) il locale parroco don Gioacchino Raugna celebrerà la Santa Messa nel corso della quale verrà anche ricordato l’amico Vincenzo D’Onofrio, prematuramente scomparso tre mesi fa. Ma anche altre iniziative sono state organizzate in sua memoria e suffragio.
 
Vincenzo D’Onofrio ha dato senz’altro un contributo molto importante alla causa della Democrazia Cristiana, soprattutto con il suo impegno e la sua convinta e fattiva testimonianza.
 
Assieme all’amico RAFFAELE BUSSI (Castellamare di Stabia, provncia di Napoli), abbiamo intenzione di ricordare la figura di Vincenzo D’Onofrio con tutta una serie di articoli che pubblicheremo nei prossimi giorni su www.ilpopolo.news attraverso i quali riprenderemo alcuni importanti ed interessanti interventi che Vincenzo D’Onofrio ha svolto sia a livello nazionale che territoriale.
 
Vincenzo D’Onofrio infatti, proprio all’incirca un anno fa, era stato eletto Segretario regionale della Democrazia Cristiana della Campania nel corso del Congresso regionale della D.C. che si svolse a Napoli nella giornata di sabato 1 luglio 2017.
 
Ed alcuni giorni dopo lo stesso Vincenzo D’Onofrio è stato indiscusso protagonista del XXIII Congresso nazionale della Democrazia Cristiana che si tenne a Roma nei giorni 8 e 9 luglio 2017 e che lo vide poi approdare alla Vice-Segreteria nazionale della D.C., con il compito specifico di Vice-Segretario politico nazionale Vicario del partito scudocrociato.
 
E’ un modo importante per non disperdere quel patrimonio valoriale che abbiamo costruito in questi anni di impegno e di dedizione per il “Bene Comune”, attraverso una politica improntata a quello spirito di servizio a cui ci hanno sempre richiamato i padri fondatori della Democrazia Cristiana.
 
RAFFAELE BUSSI (Napoli) – ANGELO SANDRI (Udine)

admin

Sono un amministratore per questo sito internet

Lascia un commento